You are currently viewing Cause e rimedi naturali per l’incontinenza nel cane

Cause e rimedi naturali per l’incontinenza nel cane

L’incontinenza urinaria, oltre ad essere un problema che affligge gli uomini e le donne, può presentarsi e manifestarsi anche in forme più o meno gravi sugli animali. Tra essi, in questo articolo ci concentreremo principalmente sul nostro amico a quattro zampe, le cause che potrebbero aver scatenato il disturbo e i rimedi naturali adottabili per cercare di risolverlo.

In cosa consiste l’incontinenza urinaria canina

L’incontinenza urinaria canina come detto in precedenza, è un problema che può riscontrare il cane quando invecchia e consiste nella perdita involontaria di piccole o grandi quantità di urina. Questa condizione comporta delle situazioni sgradevoli per il padrone, che si trova costretto a pulire frequentemente casa e per l’animale stesso che si può sentire in forte imbarazzo. È importante però saper riconoscere e distinguere questa problematica da quella comportamentale, e quindi aver la certezza che il cane non lo faccia di proposito per marchiare il territorio o per fare un dispetto al padrone.

Tipologie e principali cause dell’incontinenza urinaria canina

Una delle principali cause dell’incontinenza urinaria canina è la vecchiaia, grazie ad essa i muscoli circostanti all’apparato urinario potrebbero non funzionare più come una volta e il nostro amico a quattro zampe potrebbe perdere il controllo su di essi. Man mano che il cane invecchia è quindi normale che presenti disturbi di questo tipo ed è fondamentale cercare di capirlo e non farlo sentire in imbarazzo punendolo ingiustamente.

Un altro motivo per il quale si potrebbe venire a creare questo disturbo è la disfunzione cognitiva. Gli animali affetti da essa, perdono molto facilmente l’orientamento e l’unica soluzione adottabile è quella di facilitargli l’uscita e lo spostamento verso l’esterno o verso un luogo adibito e preposto come loro bagno dove poter fare le feci e l’urina.

Rimedi naturali per l’incontinenza canina

Se il proprio cane continua a perdere piccole o grandi quantità di urina è possibile avvalersi, dopo aver consultato il veterinario, dei seguenti metodi e rimedi naturali:

  • Floriterapia: questa terapia naturale è utilizzata moltissimo per cercare di rilassare completamente l’animale e per farlo impiega i fiori di Bach.
  • Uva ursina: questo tipo particolare di uva viene impiegato come rimedio per l’incontinenza canina grazie alla sua proprietà antibatterica, che combatte tutte le infezioni su cui viene adoperata.
  • Equiseto: questa pianta appartenente alla famiglia Equisetaceae, gode di numerose proprietà disinfettanti, che la rendono l’ideale per cercare di risolvere eventuali infezioni.
  • Agopuntura: questa particolare tecnica adoperata da moltissimo tempo, serve principalmente per calmare l’animale.
  • Zucca: questo alimento è ricco di fitoesteogeni, fondamentali per un corretto funzionamento dell’apparato urinario.
  • Acqua: un ultimo rimedio naturale molto avvincente e scontato è l’acqua. Essa se Assunta regolarmente ed in quantità sufficiente aiuta il cane a liberarsi di eventuali infezioni e a supportare e facilitare l’attività renale.

Lascia un commento