cinture di sicurezza per cani

Le migliori cinture di sicurezza per cani

Le cinture di sicurezza per cani rientrano tra le categorie di dispositivi consentiti per il trasporto dei propri amici a quattro zampe, come affermato dall’art. 169 del Codice della Strada. È proprio la normativa vigente, infatti, a regolare l’obbligo di trasportare animali in estrema sicurezza nel proprio veicolo. In commercio, esistono diverse tipologie di cinture di sicurezza per cani: quelle riportate di seguito sono annoverate nella classifica dei prodotti migliori.

Acquistare i dispositivi di sicurezza migliori per il trasporto di animali domestici, significa pensare al benessere dei propri amici a quattro zampe. La funzione delle cinture di sicurezza per cani è quella di fornire un’imbracatura adeguata, che non costringa l’animale all’immobilità per periodi di tempo variabili. Qualsiasi dispositivo di sicurezza regolato dalla legge deve rispondere a specifici standard, ossia essere conforme ai requisiti stabiliti al fine di garantirne la totale protezione.

Le cinture di sicurezza per cani sono menzionate a pieno titolo nei dispositivi riconosciuti dalla legge. Il trasporto degli animali così come di qualsiasi altro passeggero, infatti, deve essere attuato in modo da assicurare un viaggio protetto, tranquillo e confortevole a chiunque si trovi nell’abitacolo.

5,99€
6,99€
disponibile
as of Maggio 17, 2024 4:13 pm
Ultimo aggiornamento il Maggio 17, 2024 4:13 pm

Le migliori cinture di sicurezza per cani

Prima di elencare le migliori cinture di sicurezza per cani, è bene ribadire la necessità di considerare l’acquisto di questi dispositivi di sicurezza. L’art. 169 del Codice della strada non lascia dubbi interpretativi, sottolineando il dovere di preservare la salute dell’animale e di tutti i passeggeri dell’abitacolo.

Non tutte le cinture di sicurezza per cani presenti sul mercato possono fornire gli stessi standard di qualità e sicurezza. Per tale ragione, è bene affidarsi a dispositivi collaudati che siano in grado di fornire una garanzia certificata. Ecco qui le migliori cinture per cani che troviamo in commercio.

Belisy

Cintura per auto Belisy: un dispositivo per cani molto versatile poiché si adatta a cani di diversa taglia. Grazie all’inserimento di punti di fissaggio in metallo, questa cintura di sicurezza riesce ad ammortizzare gli urti. Realizzato in fibra di nylon, il dispositivo è flessibile e non stringe l’animale, pur garantendo un fissaggio ottimale. La cintura elastica per auto Belisy è regolabile e può raggiungere una lunghezza di 80 cm.

Ultimo aggiornamento il Maggio 17, 2024 4:13 pm

Happilax

Happilax: una cintura di sicurezza per cani che risponde a pieno titolo a qualsiasi esigenza. Dotata di una corda elastica, consente il movimento dell’animale entro precisi limiti di lunghezza. Indossabile come un comune guinzaglio, questa cintura di sicurezza è regolabile fino a 70cm. Il suo utilizzo è consigliato anche per altri animali domestici, tra cui i gatti.

Toozey

Toozey cintura di sicurezza per cani: altro dispositivo che soddisfa a pieno i requisiti riconosciuti dalla normativa del Codice della Strada. Toozey è una cintura dotata di un moschettone molto resistente che consente una tenuta ottimale dell’animale. Grazie alla sua struttura, questa cintura di sicurezza si applica in pochi secondi, lasciando il cane libero di assumere qualsiasi posizione. Il prezzo contenuto dell’articolo è un altro grande vantaggio offerto dalla casa produttrice.

Neuftech

Neuftech cintura per cani autoregolabile: un dispositivo di sicurezza ideato per cani di medie – piccole dimensioni. Il guinzaglio realizzato in nylon è resistente e tollera un’estensione di 65 cm. L’adattabilità a qualsiasi tipologia di veicolo rende questa cintura di sicurezza utile in qualsiasi occasione. Comfort, qualità e resistenza sono le qualità principali di questo dispositivo.

Le migliori cinture di sicurezza a pettorina per cani

Un’altra tipologia di cinture di sicurezza per cani sono quelle a pettorina, anch’esse facili da applicare, comode da indossare e molto versatili. Queste imbracature, infatti, consentono un’ottimale fissaggio dell’animale e rispettano gli standard imposti dalla legge. Non bisogna tralasciare l’importanza del grado di flessibilità e libertà di movimento offerto da questi dispositivi. Tutte queste caratteristiche, unite alla qualità dei materiali con cui sono realizzati, rendono questi dispositivi di sicurezza ideali per il trasporto di esemplari di qualsiasi dimensione.

Anche per questa tipologia di articoli, l’offerta è molto ampia. Il nostro compito è quello di fornirvi una guida all’acquisto, indicandovi i migliori prodotti di questa categoria, ossia quelli qui di seguito.

Nasjac set

Nasjacset di cinture per cani: questo set di cinture è la scelta giusta a prescindere dalla razza del vostro cane. Grazie alla scelta delle taglie, infatti, questo set Nasjac assicura un’ottima vestibilità. Il design curato e il materiale traspirante costituiscono i punti forti di queste cinture.

Pawaboo

Altra cintura di sicurezza a pettorina per cani che offre molteplici opzioni è quella Pawaboo. Le taglie dell’imbracatura coprono le diverse circonferenze del collo, nonché le differenze di peso degli animali. Grazie a Pawaboo, quindi, sarà molto semplice trovare la cintura di sicurezza per cani a pettorina più adatta per il proprio amico a quattro zampe. Infine, l’imbottitura in spugna rende la vestizione comoda e confortevole.

Per comprare le migliori cinture di sicurezza a pettorina per cani, bisogna avere a disposizione tutte le informazioni possibili: l’acquisto deve essere mirato alla ricerca di una particolare tipologia di prodotto che sappia rispondere a tutte le proprie esigenze e a quelle del proprio animale.

Conclusioni

Viaggiare con un amico a quattro zampe è un’esperienza unica che non deve trasformarsi in qualcosa di complicato. Per essere certi di spostarsi in modo sicuro, non bisogna tralasciare il rischio che il cane possa muoversi, distraendo il conducente del veicolo. Per scongiurare situazioni di potenziale pericolo, la normativa obbliga all’impiego di una cintura di sicurezza (o di un trasportino) per i cani posizionati sul sedile posteriore. In alternativa, è possibile trasportare l’animale nel bagagliaio solo se si dispone di una rete che possa separarlo dal resto dell’abitacolo.

Il mancato rispetto di tale obbligo è punito con severe sanzioni e la sottrazione di un punto dalla patente di guida. E’ chiaro che con un po’ di buonsenso, si possa pensare a queste imposizioni come un modo per garantire la giusta tutela per tutti. Pensare alla salute del proprio animale, proteggendolo da possibili pericoli durante il trasporto in auto, è un atto d’amore verso il nostro amico a quattro zampe. Tra le soluzioni previste dalla legge, le cinture di sicurezza rientrano tra i migliori dispositivi, grazie alla capacità di determinare un elevato grado di comodità e libertà all’animale. Infatti, a differenza di altri dispositivi consentiti, le cinture di sicurezza assicurano un contatto costante con il proprio cane anche in viaggio.

Lascia un commento